Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Bologna, ragazzi picchiano e derubano un anziano clochard

Bologna, ragazzi picchiano e derubano un anziano clochard

Vigliacchi – E’ stato un gesto ignobile quello compiuto durante la notte di sabato da un gruppo di giovani così poveri di spirito da non trovare niente di meglio da fare che prendersela con un disgraziato clochard che riposava nel suo giaciglio in via dè Toschi a Bologna. Erano in quattro, forse cinque: lo hanno circondato e poi lo hanno preso a pugni. Non si sono fermati neppure un momento a pensare che quello che stavano pestando era un povero anziano indifeso di 74 anni. Nessun rispetto per l’età, nessun rispetto per nulla. Spauriti dalle grida di soccorso di un passante, prima di darsi alla fuga questi ignobili sono riusciti a derubare il clochard della maggior parte dei suoi beni: i documenti, un orologio e il portafoglio contenente 200 euro. L’anziano senzatetto di origine pistoiese è stato accompagnato all’ospedale Sant’Orsola dove ha ricevuto le prime cure ed è stato poi dimesso con una prognosi di dieci giorni.

Sicurezza – Nonostante il clochard non abbia ancora sporto denuncia, la polizia ha ugualmente avviato le indagini per riuscire a chiarire l’esatta dinamica della vicenda. Questo ignobile gesto ha acceso nuovamente i riflettori sulla questione sicurezza nella città di Bologna. L’assessore al Welfare, Amelia Frascaroli, ha commentato: “I vigliacchi se la prendono coi più deboli. Le violenze angoscianti di questi ultimi tempi, gli spari contro i senegalesi a Firenze, devono ricordarci che l’intolleranza è uno dei nostri peggiori nemici e che si può eliminare solamente con una continua e attenta attività culturale e una buona pratica di accoglienza sociale. E’ un fatto gravissimo“.

Irene Lorenzini