Premier League, 16^ giornata: bene Man City, Man Utd e Tottenham. Frena il Chelsea

Premier League, 16^ giornata. La Premier League quest’anno continua ad essere un affare legato alle due potenze calcistiche di Manchester. Lo Utd di Sir Alex Ferguson ha vinto infatti per 2 a 0 contro il QPR (decisivi Rooney e Carrick), ma è rimasto a -2 dal City di Roberto Mancini, che ha battuto per 1 a 0 l’Arsenal (Silva), mantenendo così la testa della classifica. A distanza siderale si trovano sempre il Tottenham ed il Chelsea: gli Spurs hanno avuto la meglio sul Sunderland (1-0, Pavlyuchenko), mentre i Blues di Villas Boas non sono andati oltre l’1-1 contro il Wigan.

Risale il Liverpool – Il Liverpool ha approfittato del ko dei Gunners contro il City: gli uomini di Kenny Dalglish si sono imposti infatti per 2-0 sull’Aston Villa, ed hanno agganciato i londinesi al 5° posto in classifica. E’ risalito anche lo Stoke City, che ha battuto i Wolves per 2-1 (in gol anche Crouch, ndr). Hanno salutato due vittorie importanti anche il WBA ed il Fulham, che hanno sconfitto il Blackburn (2-1) ed il Bolton (2-0), allontanandosi così dalle zone pericolose della classifica. Everton e Norwich hanno pareggiato per 1-1, mentre Newcastle e Swansea non sono andate oltre lo 0-0.

La classifica dopo 16 turni – La Premier continuerà come da tradizione anche durante le feste. La classifica intanto vede sempre al comando il City, che è tallonato dai cugini dello Utd. Ecco la graduatoria completa: 1. Manchester City 41; 2. Manchester Utd 39; 3. Tottenham 34(°); 4. Chelsea 32; 5. Arsenal, 6. Liverpool 29; 7. Newcastle 27; 8. Stoke City 24; 9. Norwich 20; 10. Aston Villa 19; 11. Fulham, 12. Swansea, 13. WBA 18; 14. Everton 17(°); 15. QPR 16; 16. Sunderland, 17. Wolves 14; 18. Wigan 13; 19. Blackburn 10; 20. Bolton 9. (°)= 1 gara in meno.

Simone Lo Iacono