Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Berlusconi: anche la Lega voleva tassa sulla casa

Berlusconi: anche la Lega voleva tassa sulla casa

Sembra trascorsa un’era politica dai giorni in cui l’asse fra PdL – Lega macinava consensi e governava il Paese con ampi margini di azione. Eppure, nonostante molti ex di Forza Italia e probabilmente lo stesso Alfano stiano lavorando alla grande casa dei “moderati”, il Cavaliere vede ancora nel Carroccio l’alleato naturale, e il senatur, da parte sua, ricambia, assicurando che “al momento opportuno il PdL saprà fare la sua parte”.
Un governo tecnico, tuttavia, non passa senza lasciare tracce. E così, vuoi perché siamo entrati in una lunga campagna elettorale, vuoi perché la frattura potrebbe essere più profonda di quanto non sembri, anche oggi non sono mancate le scaramucce fra ex alleati.

La Lega: non paghiamo l’IMU – La Lega di opposizione si prepara a rimettere le radici nel profondo nord – “per noi e’ meglio contrastare la manovra qui – ha spiegato Roberto Maroni – che non in Parlamento, dove siamo una piccola opposizione di una grande maggioranza – e, di fronte ai provvedimenti impopolari di Monti, ha deciso di alzare lo scontro proponendo una campagna di disobbedienza fiscale contro la nuova tassa sulla casa.
“La proposta di alcuni sindaci del Veneto di non pagare l’Imu e’ assolutamente interessante. – ha spiegato il governatore del Veneto Luca Zaia – La proposta va nella direzione della difesa dei cittadini”.

Berlusconi non ci sta – I toni “barricaderi” del Carroccio, però, non sono piaciuti all’ex Presidente del Consiglio che non vuole far passare il PdL come il partito delle tasse, lasciando alla Lega l’opportunità di attrarre nuovi consensi dal bacino elettorale del centrodestra.
“L’obiezione di coscienza sul pagamento dell’Imu dei leghisti – ha commentato Berlusconi a margine dell’udienza del lunedì del processo Mills – mi sembra strana: l’Imu era previsto nell’ipotesi del federalismo”.
Votato e voluto, nei mesi scorsi, proprio dalla Lega.

Mattia Nesti