Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Siena-Fiorentina: Destro con Calaiò, Gilardino in dubbio

Probabili formazioni Siena-Fiorentina: Destro con Calaiò, Gilardino in dubbio

Probabili formazioni Siena-Fiorentina – Il recupero della prima giornata di Serie A vede, tra gli altri, il match tra Siena e Fiorentina. Un derby molto sentito che vede i padroni di casa favoriti dai precedenti: dando un’occhiata alle statistiche vediamo come all’Artemio Franchi ci siano stati 3 pareggi, 2 vittorie dei viola e 3 dei senesi. La squadra di Sannino viene da 4 sconfitte consecutive e questo incontro potrebbe dare una svolta, nel bene o nel male, al morale ed alla classifica dei suoi. Il tecnico lo sa e vuole mantnere alta la tensione: “Ci aspetta una partita sentitissima dalla città e molto importante per la classifica, ai nostri tifosi chiedo di stare vicino ai ragazzi fino alla fine, come hanno sempre fatto”.

Siena – Sannino non abbandona il suo classico 4-4-2, anche se rispetto al match col Milan cambia qualcosa. Fuori Reginaldo e Bolzoni, dentro Destro e Mannini. L’ex Sampdoria si posizionerà sull’out di destra, mentre sulla corsia sinistra troviamo Brienza. Coppia centrale di centrocampo formata da Gazzi e D’Agostino. In difesa, i terzini saranno Vitiello a destra e Del Grosso a sinistra, mentre in mezzo sono confermati Terzi e Rossettini. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-4-2) Brkic; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, D’Agostino, Gazzi, Brienza; Calaiò, Destro. A disposizione: Pegolo, Contini, A. Rossi, Angelo, Bolzoni, Larrondo, Reginaldo. Allenatore: Sannino. Indisponibili: Vergassola, Belmonte. Squalificati: nessuno.

Fiorentina – Delio Rossi deve sciogliere ancora alcuni dubbi, soprattutto per quanto riguarda il reparto avanzato. Il primo ad essere in forse è Alberto Gilardino, che potrebbe partire dalla panchina in favore di Babacar. Anche il peruviano Vargas non è sicuro di una maglia da titolare, con Cerci che scalpita. L’unico che non può avere dubbi è Stevan Jovetic. Per il resto nessuna sorpresa, se non l’utilizzo dal 1′ di Lazzari, che affiancherà Montolivo e Behrami in mediana. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Boruc; De Silvestri, Gamberini, Natali, Pasqual; Behrami, Montolivo, Lazzari; Vargas, Gilardino, Jovetic. A disposizione: Neto, Romulo, Nastasic, Munari, Cerci, Babacar, Santiago Silva. Allenatore: Rossi. Indisponibili: Ljajic, Salifu, Cassani, Kroldrup. Squalificati: nessuno.

Alberto Ducci