Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Siria, firmato accordo con Lega Araba: arriverrano gli osservatori stranieri

Siria, firmato accordo con Lega Araba: arriverrano gli osservatori stranieri

Alla fine la firma è stata apposta come da programma, adesso bisognerà vedere come si evolveranno le vicende da un punto di vista prettamente pratico. L’assenso, da parte del governo siriano di accogliere l’invio di circa 500 osservatori internazionali così come auspicato da tempo dalla Lega Araba, è senz’altro un primo segnale di riavvicinamento diplomatico tra Damasco e la comunità internazionale; tuttavia, c’è da attendere per sapere se il regime del presidente Bashar al-Assad si impegnerà a far cessare le violenze che da nove mesi insanguinano il paese.
Proprio nelle ultime ventiquattro ore sono state registrate le uccisioni di più di un centinaio di manifestanti e militari disertori. A sostenerlo sono stati l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) e i Comitati di coordinamento locale degli attivisti anti-regime.

Commenti – A dire la propria sull’accordo siglato ieri al Cairo dal viceministro degli Esteri siriano, Faysal al Maqdad, è stato il ministro degli Esteri tedesco, Guido Westerwelle, che, come riportato dal quotidiano L’Unità, ha dichiarato: “Giudicheremo la Siria solo dai suoi atti, vale a dire dall’osservanza immediata dell’accordo con la Lega araba, e non dalle sue parole“.

S. O.