Home Spettacolo Cinema “Lo Hobbit”: ecco il nuovo, attesissimo trailer

“Lo Hobbit”: ecco il nuovo, attesissimo trailer

Trailer diffuso in rete – Dopo tante indiscrezioni, attese, e misteriose anteprime, finalmente è stato diffuso il trailer di Lo Hobbit (come annunciato, nella mattinata del 21 dicembre). Il film, che uscirà nelle sale il 14 dicembre 2012, è tratto dall’omonimo romanzo di J. R. R. Tolkien, ed è a tutti gli effetti il prequel della saga Il Signore degli anelli. Non a caso il regista in questione è lo stesso della nota trilogia mangia-Oscar, il neo-zelandese Peter Jackson, che è tornato proprio nella terra natìa per le riprese di questo nuovo film, che promette faville, soprattutto tra i fan del genere. Le immagini confermano la stessa paternità stilistica della saga di Frodo Baggins & co., il che permette un più diretto legame tra i 4 film tratti dalle opere di Tolkien, che presentano una reale connessione narrativa. La scelta di Peter Jackson non è stata casuale, da parte della Warner Bros: in un certo senso, tra i fan de Il signore degli anelli, si è sviluppata anche una sorta di affezione al lavoro del regista neozelandese.

Trama – Tempo fa era stata proprio la Warner Bros a rendere nota la sinossi del film, che dovrebbe essere comunque già nota a chi abbia letto il libro di Tolkien e che riportiamo qui di seguito, nella traduzione in italiano offerta dal sito Hobbitfilm. “L’avventura segue il viaggio del protagonista Bilbo Baggins che viene catapultato in un’epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor caduto in preda allo spaventoso drago Smaug. Sollecitato da Gandalf il Grigio, Bilbo si trova all’improvviso in compagnia di tredici nani guidati da un guerriero leggendario: Thorin Scudodiquercia. Il loro viaggio li condurrà nelle Terre Selvagge, attraverso infide lande brulicanti di Goblin e Orchi, letali Mannari, Ragni Giganti, Mutapelle e Stregoni. Anche se la loro meta risiede a Est, tra le steppe della Montagna Solitaria, dovranno prima trovare alla svelta una via di fuga dai tunnel dei goblin, in cui Bilbo incontra la creaturà che cambierà la sua vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive di un lago sotterraneo, l’ignaro Bilbo Baggins non solo scopre – con sua grande sorpresa – di possedere una notevole dose di astuzia e coraggio ma entra in possesso del “tesoro” di Gollum, un anello dotato di insolite qualità molto utili… un semplice anello d’oro cui è legato il destino della Terra di Mezzo in modi che Bilbo non può ancora comprendere“.

Roberto Del Bove