Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Argentina, suicida sottosegretario Heyn: stava partecipando a convegno del Mercosur

Argentina, suicida sottosegretario Heyn: stava partecipando a convegno del Mercosur

Da molti descritto come l’astro nascente della politica argentina, Ivan Heyn, neosottosegretario nominato direttamente dalla presidente Cristina Kirchner, si è suicidato martedì scorso in una stanza dell’albergo Radisson a Montevideo, in Uruguay.
Heyn, 34 anni, si trovava nella capitale uruguagia per partecipare a un convegno del Mercosur, l’organizzazione che riunisce i paesi che aderisco al mercato comune del Sudamerica.
Il corpo del giovane politico è stato trovato impiccato nella giornata di martedì scorso. Non appena si è diffusa la notizia, i lavori del convegno hanno subito delle inevitabili modifiche nel programma, assumendo un profilo basso e annullando l’appuntamento con la foto ufficiale.
Le autorità di Montevideo hanno deciso di disporre l’autopsia e gli accertamenti del caso, anche se i primi riscontri avrebbero escluso la possibilità che l’uomo sia stato vittima di qualche forma di violenza.

Sgomento – Shock tra i politici presenti al convegno. La presidente Kirchner ha abbandonato i lavori, ritornando in patria. Stando ad alcune indiscrezioni, il capo di stato argentino sarebbe stato colto anche da un malore.
Heyn, che nel suo passato aveva avuto anche un’esperienza da sottosegretario all’Industria nello scorso governo Kirchner, era stato di recente descritto da quest’ultima come una “promessa e una speranza per l’economia argentina“.

S. O.