Natale in tavola, Lombardia: Budini di semolino ai porcini

 

 

 

Natale in tavola, Lombardia: Budini di semolino ai porcini.  Un’occasione per ritrovare gioia e serenità con una ricetta semplice, con una regola fissa che le mamme e nonne di oggi continuano a rispettare: quella del mangiare di magro… Di magro sì, ma con sapore!

Ingredienti e costi – 300 gr di semolino, 150 gr di Emmenthal, 40 gr di porcini secchi, 2 spicchi d’aglio, 20 gr di parmigiano, 100 gr di burro, 2 cucchiai d’olio d’oliva, 1 l di brodo vegetale, 1 ciuffo di prezzemolo, sale e pepe. (Per 4 persone). Difficoltà media, costo contenuto.

Preparazione – Fare rinvenire i funghi, per 15 minuti  in acqua tiepida, cambiandola almeno 2 volte.  Strizzateli, tritateli con una mezzaluna e fateli cuocere per 20 minuti in una padella con l‘olio, gli spicchi d’aglio interi e il prezzemolo tritato. Trascorso il tempo, condite con un pizzico di sale ed una macinata abbondante di pepe. Portate a bollore il brodo vegetale, versate a filo il semolino e fate cuocere per 30 minuti, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, per evitare la formazione di grumi. Trascorso il tempo, spegnete il fuoco, aggiungete 80 gr di burro e il parmigiano grattugiato,  condite con  sale e pepe e amalgamate  a fondo. Grattugiate l’Emmenthal, unitelo ai funghi, dopo aver levato gli spicchi d’aglio e mescolate.  Imburrate tante mini pirofile e foderatele di semolino, riempite con i funghi  all’Emmenthal  e coprite con uno strato di semolino. Mettete in forno caldo a 180° e fate cuocere per 15 minuti. Al termine, levate dal forno, portate in tavola e servite immediatamente.

Maria Luisa L.  Fortuna