Home Notizie di Calcio e Calciatori Pagelle Lazio-Chievo: Bizzarri migliore in campo, Luciano è tornato

Pagelle Lazio-Chievo: Bizzarri migliore in campo, Luciano è tornato

Pagelle Lazio-Chievo – Finisce 0-0 all’Olimpico tra Lazio e Chievo, con i gialloblù che si confermano indigesti per i biancocelesti: solo una vittoria nel 2004. Tra l’altro, gli ospiti hanno molto da recriminare per le tante occasioni sprecate soprattutto nel primo tempo con un Bizzarri para tutto. Solo nell’ultimo quarto d’ora arriva la reazione laziale con un assalto all’arma bianca che non produce pericoli alla porta difesa da Sorrentino. La Lazio rimane al quarto posto e mantiene comunque intatto il distacco dalla vetta e dalla terza posizione occupata dall’Udinese, ma vede avvicinarsi di gran carriera Inter, Roma e Napoli.

Pagelle Lazio – Bizzarri 7,5: decisamente il migliore in campo, con almeno tre interventi prodigiosi determinanti ai fini del risultato. Marchetti può recuperare in tranquillità. Lulic 6, Cana 6, Rocchi 6, Biava 5,5, Dias 5,5, Gonzalez 5,5, Konko 5, Radu 5, Ledesma 5, Cisse 5, Klose 5, Hernanes 4,5: il brasiliano continua a sfornare prestazioni decisamente sotto tono. Nemmeno ieri sera ha fatto eccezione con tanti errori e palle perse a metà campo. Reja (5,5) lo toglie all’intervallo, ma le cose non cambiano molto.

Pagelle Chievo – Luciano 7: sembra tornato l’ala dei tempi migliori, quando si faceva chiamare ancora Eriberto. Sulla fascia destra massacra Radu e si lancia anche in una sgroppata incredibile alla faccia dell’età (36 anni) ma sulla sua strada a negargli un eurogol trova un grande Bizzarri. Cesar 6,5 Bradley 6,5, Hetemaj 6,5, Sorrentino 6, Frey 6, Andreolli 6, Jokic 6, Thereau 6, Pellissier 6, Paloschi 5,5: tanti movimenti utili al servizio della squadra per il ragazzo di scuola Milan, ma incide poco sotto porta e quando ha una buona occasione spara sul portiere. Di Carlo (6,5) mette benissimo in campo la sua squadra che però raccoglie troppo poco.

Miro Santoro