Home Spettacolo Cinema Venduto all’asta l’Oscar di Orson Welles

Venduto all’asta l’Oscar di Orson Welles

VENDUTO A LOS ANGELES – Il premio Oscar vinto da Orson Welles per la sceneggiatura del film capolavoro Quarto Potere è stato venduto all’asta.

NESSUN NOME – La statuetta è stata venduta per la cifra di 861,542 dollari dalla casa d’aste Nate D. Sanders. Il nome del venditore e del compratore non sono stati rivelati, si sa solo che in origine Beatrice Welles, figlia del celebre regista, era la proprietaria del premio vinto dal padre.
L’asta si è svolta a Los Angeles ed era possibile effettuare le proprie offerte anche via internet e telefonicamente.
L’unico riconoscimento degli Academy Awards conquistato da Welles era già stato messo in vendita da Sotheby’s nel 2007 ma, in quell’occasione, non si era conclusa la vendita.

DAVID COPPERFIELD E WELLES – Il premio Oscar vinto da Welles era stato per disperso per anni, ma è riapparso nel 1994 e dato in eredità alla figlia Beatrice.
Tra gli aspiranti compratori della preziosa statuetta si è notata la presenza dell’illusionista David Copperfield che ha cercato fino all’ultimo di vincere l’asta. “Orson Welles era non solo un mago del cinema, ma lui stesso si esibiva anche come mago“, ha spiegato Copperfield. Welles aveva inoltre condotto il primo speciale televisivo dedicato all’illusionista di cui David conserva con cura ed affetto alcuni oggetti di scena.

Beatrice Pagan