Home Lifestyle Salute Brasile, nato bambino con due teste

Brasile, nato bambino con due teste

Partorisce un bambino con due teste. Si aspettava una coppia di gemelli e invece partorisce un bambino con due teste. E’ successo lunedì scorso nell’ospedale di Anajas (nel nord del Brasile) ad una donna di 25 anni, che ha messo alla luce un bambino con due cervelli e due spine dorsali, ma un solo cuore, polmoni e fegato. I dottori hanno fatto sapere che il bambino, di 4,5 kg alla nascita, è in ottime condizioni di salute. La mamma lo sta allattando contemporaneamente con le due mammelle.

Un caso ogni 50 mila nascite. La giovane, che proviene da una zona rurale ed ha altri tre figli, non si era sottoposta ad ecografie durante la gravidanza. Forti dolori all’addome l’avevano però costretta a recarsi in ospedale e gli esami medici hanno svelato inaspettatamente la deformità del bimbo. “Quando i dottori hanno fatto l’ecografia, si sono resi conto che il bambino aveva due teste e che un parto normale avrebbe messo a rischio la vita di madre e figlio“, ha spiegato il direttore dell’ospedale, Claudionor Assis de Vasconcelos. È il secondo bambino a due teste messo al mondo quest’anno in Brasile, ma il primo era morto in poche ore per carenza di ossigeno in una delle due teste. Questa “deformazione”, chiamata Parapagus di cefalico, è molto rara: le stime parlano di un caso ogni 50 mila nascite (il 4% del totale dei gemelli siamesi). Gli esperti spiegano che il fenomeno è una forma rara di congiunzione tra gemelli e che separare i corpi è impossibile.

Adriana Ruggeri