Natale in tavola: NewNotizie consiglia gli “Aghi dell’Albero”

Aghi dell’Albero- La presentazione delle ricette esclusive natalizie targate NewNotizie è partita con il menù Albero di Natale. Nel precedente articolo abbiamo spiegato le fasi preparatorie dei “Rami Saporiti”, antipasto del menù scritto poco prima, con relativi ingredienti e quantità. In questo articolo vi presenteremo il primo piatto del nostro menù tematico: gli “Aghi dell’Albero”. Le quantità descritte qui di seguito sono per 1 persona e, ovviamente, a seconda delle persone presenti a tavola ci si può regolare di conseguenza. Ecco gli ingredienti: 80 g di penne rigate; un ciuffetto di rucola; pistacchi; pinoli; 25 g ca di pancetta arrotolata; parmigiano; 2 0 3 pomodori secchi sott’olio; olio e.v.o. ; sale e pepe quanto basta. Come per l’antipasto, anche qui si sono utilizzati prodotti facilmente reperibili e dal costo medio-basso.

La preparazione- Mettete a bollire l’acqua per la pasta, il condimento si prepara tranquillamente nel tempo che impiega la pasta a cuocersi. Quando l’acqua bolle salatela e buttate la pasta. Impiegherà circa 10 minuti a cuocersi. Nel frattempo mettete in un mixer la rucola lavata, i pinoli, i pistacchi, il parmigiano, il pepe e l’olio q.b. affinché diventi un composto cremoso, come il pesto. Assaggiate e aggiustate di sale: vi consiglio di non aggiungere subito il sale perchè il parmigiano può risultare più o meno sapido anche in virtù della stagionatura. Una volta che il nostro pesto è pronto mettete sul fuoco un padellino antiaderente, poi tagliate a striscioline la pancetta e quando il padellino è ben caldo fatela rosolare.Su un tagliere tagliare i pomodori secchi sottolio a cubetti. Quando la pancetta è ben rosolata aggiungetene una buona parte al pesto insieme ai pomodori secchi. A questo punto la pasta dovrebbe essere cotta, oppure scotta se non siete particolarmente veloci e vi siete scordati di scolarla per tempo… ma essendo lettori di NewNotizie, ho completa fiducia in voi! Condite la vostra pasta con il pesto ottenuto e impiattate. Guarnite con la restante pancetta. Buon appetito!
Si ringrazia Alessia Cardarola per aver ideato ed eseguito la ricetta per NewNotizie