Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Crollo in provincia di Gorizia, si scava tra le macerie

Crollo in provincia di Gorizia, si scava tra le macerie

Scoppio di una bombola di gas – Sembrerebbe una bombola di gas la causa della fortissima esplosione che ha causato il crollo della palazzina a Gradisca d’Isonzo, in provincia di Gorizia, nella parte vecchia della città, vicina a via Cesare Battisti. L’edificio si è letteralmente sgretolato sotto la potenza della deflagrazione, e al momento il bilancio è solo di un ferito grave, che è stato subito trasportato in ospedale e non risulta in pericolo di vita.

Si cercano dispersi – L’uomo risiedeva nella palazzina, ed era in casa quando si è verificata l’esplosione. Il sindaco della città ha dichiarato che anche se non si hanno notizie ufficiali di altre persone disperse, i vigili del fuoco con l’ausilio dell’unità cinofila della polizia, stanno continuando a cercare tra le macerie per essere certi che nessun altro fosse all’interno della palazzina al momento del disastro.

Bombole di gas pericolose – La polizia sta indagando per accertare le cause dell’esplosione, anche se sembra non ci siano dubbi che il motivo dello scoppio sia stata proprio la fuoriuscita di gas provocata dal funzionamento difettoso di una bombola, riportando l’attenzione sulla pericolosità e sulla scarsa sicurezza di questi dispositivi che continuano a causare disastri e vittime in tutt’Italia.

Marta Lock