Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Il governo vara il decreto milleproroghe. Aumenta il canone Rai

Il governo vara il decreto milleproroghe. Aumenta il canone Rai

Il decreto – Dopo l’ok definitivo alla manovra salva Italia, il governo ha varato il provvedimento milleproroghe. Il provvedimento dovrebbe arrivare alla Camera già entro il 30 dicembre prossimo per l’approvazione.
Il contenuto del provvedimento è articolato su più punti, tra cui il più rilevante è l’aumento del canone Rai.
Il canone nel 2012 sale di 1 euro e 50 centesimi, arrivando così a 112 euro.
Manca ancora l’ufficializzazione da parte del Ministro dello Sviluppo economico, ma è ormai ufficiale dato che anche la stessa Rai indica già questa cifra di 112 euro come quella da pagare entro il prossimo 31 gennaio.
Abbiamo guardato dentro le cose, abbiamo fatto uno studio serio, senza automatismi: abbiamo voluto vedere bene cosa andavamo a prorogare e senza prorogare automaticamente norme all’infinito“, ha detto il Ministro per la Cooperazione Andrea Riccardi.

Gli altri provvedimenti – Oltre all’aumento del canone, nel decreto sono inseriti altri interventi.
Il primo riguarda la proroga di un anno della possibilità per i medici di svolgere la libera professione intramuraria al di fuori delle strutture pubbliche. Il decreto inoltre sposta anche al 2014 il termine per le Regioni per completare il programma di realizzazione di strutture sanitarie ‘ad hoc’ per l’attività libero professionale intramurariale. 
A questo si aggiunge il rifinanziamento delle missioni internazionali delle forze armate e di polizia per i prossimi sei mesi, il via libera al blocco dell’esecuzione degli sfratti fino al 31 dicembre del 2012.
E ancora, stop fino al 30 novembre del prossimo anno degli adempimenti fiscali e contributivi per la Liguria, fortemente colpita dal maltempo.
Infine sono stati concessi sette milioni di euro a Radio Radicale per l’anno 2012.

Matteo Oliviero