Natale in tavola, Toscana: Il Castagnaccio

Natale in tavola, Toscana: Il castagnaccio – In tutto il periodo invernale, in Toscana, soprattutto nella zona di Siena, su tutte le tavole non manca il “Castagnaccio”. La difficoltà di preparazione è molto bassa e di seguito vi presentiamo la ricetta per 8 persone.

Ingredienti e costi – Gli ingredienti per preparare il dolce a basso costo, sono: 750 ml di acqua, 500 gr di farina di castagne, 100 gr di gherigli di noce, 6 cucchiai di olio extravergine di oliva e pinoli.

Preparazione – Per preparare il castagnaccio alla toscana, occorre iniziare preriscaldando a 200° il forno per mezzora. Nel frattempo, mettete l’uvetta in acqua tiepida a mollo e setacciate la farina in una terrina capiente per eliminare tutti i grumi. Aggiungete un pizzico di sale e versate pian piano l’acqua dentro la farina. Mescolate il tutto con la frusta fino ad avere una pastella soffice e ben amalgamata. Dopo di che, asciugate l’uvetta e, insieme a questa, mettete i pinoli e le noci tritate nell’impasto. Una parte di questi tre ingredienti tenetela da parte per metterla in seguito sul castagnaccio pronto, prima di infornarlo. Versate l’impasto in una teglia bassa, spennellandola prima con l’olio.  Inserite anche nel composto gli alimenti che avete messo da parte, alcuni aghi freschi di rosmarino e due cucchiai di olio. Infornate per 30 minuti e, quando la crosticina si sarà tutta crepata e la frutta secca colorata di dorato, uscite dal forno e servite.

Valentina Aiuto