Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Genoa: saltano Amauri e Amorim

Calciomercato Genoa: saltano Amauri e Amorim

Calciomercato Genoa – L’attaccante italo-brasiliano della Juventus Amauri ha rifiutato la proposta del Genoa per un contratto triennale a 1,8 milioni a stagione. È quanto riferisce Repubblica.it, spiegando che il nodo che ha portato la trattativa ad arenarsi è quello legato all’ingaggio del giocatore. Amauri ha infatti chiesto alla dirigenza rossoblu un triennale da 2,4 milioni netti, decurtandosi quindi in parte lo stipendio percepito alla Juventus, vale a dire 4 milioni all’anno. Il Genoa non ne vuole sapere di alzare l’offerta per un giocatore che da oltre sei mesi non mette piede in campo. Il rifiuto di Amauri rischia di bloccare l’arrivo di Marco Borriello a Torino, operazione che sembra ormai conclusa. Ad ogni modo Amauri può ancora ripensarci e accettare l’offerta del Grifone entro e non oltre le prossime 24 ore. In caso di ulteriore rifiuto, Preziosi ha già individuato in Alberto Gilardino l’alternativa all’ex giocatore di Palermo e Parma.

Anche Amorim salta? – Un’altra operazione in casa Genoa rischia seriamente di saltare. In questo caso un’operazione che sembrava destinata a concludersi in tempi brevissimi. Strada in salita, a quanto pare, per il passaggio di Ruben Amorim dal Benfica al Grifone. A scriverlo questa mattina è il quotidiano portoghese O Jogo che parla addirittura di trattativa saltata, in seguito all’eccessiva titubanza della dirigenza genoana. Il ventiseienne centrocampista portoghese Amorim è alla ricerca di un club che gli conceda maggiore spazio in vista dell’Europeo del prossimo giugno e il Genoa sarebbe un approdo ideale, visto che i rossoblu a gennaio, con ogni probabilità, dovranno rinunciare a Juraj Kucka.

 

Marco Valerio