Home Spettacolo Musica Blaze Bayley: nel 2012 nuovo disco e una data in Italia

Blaze Bayley: nel 2012 nuovo disco e una data in Italia

Blaze Bayley – Chi è appassionato di musica Hard ‘n’ Heavy, sicuramente avrà sentito parlare di Blaze Bayley, il cantante inglese dei Wolfsbane che ha militato per un paio di uscite discografiche con i leggendari Iron Maiden. Dopo aver lasciato i ragazzi della vergine di ferro, il buon Blaze ha intrapreso una carriera solista iniziata con il disco Silicon Messiah e proseguita attraverso Tenth Dimension e The man Who Would Not Die fino a Promise and Terror. E’ recente l’annuncio di un nuovo album previsto per il 2012 (verosimilmente per la prima metà dell’anno), che si chiamerà King of Metal. Sono state anche annunciate anche alcune date della prima parte del prossimo tour, il King of Metal tour appunto, tra cui spicca anche un’apparizione in Italia, il 13 aprile a Trofarello, provincia di Torino.

Carriera scintillante – Blaze deve molta della sua fama alla militanza negli Iron Maiden: con l’attuale sestetto inglese il frontman pubblicò due album molto discussi: The X Factor e Virtual XI, molto oscuro il primo e privo di idee il secondo. Ma le critiche dei fans e della stampa specializzata gli si rivolsero contro soprattutto in sede live dove il cantante non riusciva ad esprimere l’estensione vocale e le coloriture del dimissionario Dickinson. Così nel 1999 Steva Harris, leader dei Maiden, fu costretto a mandarlo via favorendo il ritorno di Bruce Dickinson. Bayley non si scoraggiò e diede il via alla pubblicazione di album solisti di ottima fattura, tutti costruiti sul proprio timbro vocale. E nei prossimi mesi la storia si arricchirà di un altro capitolo: King of Metal.

Rosario Amico