Neo mamma scomparsa a Pescara

Secondo caso in poco tempo – Dopo Roberto Straccia, questa volta la ragazza scomparsa, sempre nel capoluogo abruzzese, è minorenne e ha da poco avuto una bambina da un ragazzo rom di 18 anni. Il pomeriggio del 26 dicembre Federica e la piccola di due mesi, sono uscite per fare una passeggiata e non sono più rientrate, al telefonino della ragazza non risponde nessuno. I genitori hanno subito avvisato la polizia perché non è la prima volta che Federica si allontana da casa.

Vive in una casa famiglia – La ragazza era andata a passare il Natale a casa dei genitori, e non aveva dato avvisaglie di voler compiere una fuga, inoltre aveva confessato loro che il rapporto con il padre della piccola, sempre molto difficile e tormentato a causa delle differenze culturali e familiari, rese ancor più complicate dal fatto che i genitori del 18enne sono segnalate alle autorità locali, era finito.

Hanno bussato a casa del ragazzo – Sia la polizia che i genitori di Federica, sono andati a cercarle a casa dei genitori del 18enne senza riuscire a trovarle. Le indagini proseguono quindi in ogni direzione, visto che in base agli elementi in possesso degli inquirenti, non si può escludere né un allontanamento non volontario, né una fuga d’amore con quel fidanzato con il quale è andata avanti per tanto tempo nonostante le difficoltà oggettive.

Marta Lock