Home Notizie di Calcio e Calciatori Real Madrid: Mou vuole tornare in Inghilterra. Al suo posto arriverà Loew?

Real Madrid: Mou vuole tornare in Inghilterra. Al suo posto arriverà Loew?

Real Madrid. Che regalo avrà chiesto lo Special One a Babbo Natale? Per un allenatore che guadagna quanto un top-player, e che ha già vinto tanti titoli importanti, non va bene il classico gadget elettronico o la strenna di Natale piena zeppa di leccornie. Per lui ci vorrebbe una panchina prestigiosa, magari quella di una squadra di Premier League. Ed ecco perché Mou si è lasciato sfuggire questo desiderio durante un’intervista rilasciata alla Bbc, dove ha descritto tutti quei progetti che intende realizzare a breve. Ai cronisti inglesi ha detto infatti di voler continuare a vincere col Real, “La squadra più grande della storia del calcio”, ma si è anche dichiarato pronto a “Tornare in Inghilterra, per rimanerci a lungo”.

In Spagna ipotizzano il “cambio” per il 2014 – L’intervista rilasciata alla Bbc, ha fatto sobbalzare diversi cronisti europei, che già hanno accostato Josè Mourinho alla panchina del Man Utd, se Ferguson dovesse lasciare a breve i Red Devils. Sir Alex ha sempre detto che Mou sarebbe il suo sostituto ideale, e per questo sarebbe pronto a cedergli il proprio posto sulla panchina dello Utd. Il passaggio del testimone potrebbe avvenire nel 2014, quando scadrà il contratto dell’ex-allenatore dell’Inter con i Blancos, ma qualcuno ha ipotizzato anche il giugno prossimo, se Mou dovesse centrare la vittoria in Champions League col Real. Fiorentino Perez intanto sembra aver già trovato il suo sostituto: al patron del Real piace tanto il Ct tedesco Loew, che guarda caso va in scadenza di contratto nel 2014.

Simone Lo Iacono