Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Crolla palazzina a Palermo

Crolla palazzina a Palermo

Era in ristrutturazione – Nella palazzina di vicolo Pipitone si stavano effettuando dei lavori di ristrutturazione e uno degli operai della ditta che era impegnata nelle operazioni di ripristino è rimasto ferito. Secondo i primi rilievi il crollo sarebbe stato provocato dal cedimento del secondo e del terzo piano della struttura.

L’uomo ferito non è graveL’operaio è rimasto travolto dal crollo e al momento è ancora intrappolato tra i detriti, ma sta bene, come ha potuto accertare il medico che l’ha visitato, anche se si teme che il blocco di cemento che gli è caduto addosso possa avergli provocato la frattura delle gambe, e ha chiesto ai vigili del fuoco, che stanno ancora lavorando per tirarlo fuori, di poter avere un bicchiere d’acqua. Gli altri due operai che stavano lavorando insieme a lui si sono messi in salvo uscendo dalla finestra.

Edificio fatiscente – La palazzina era molto vecchia, proprio per questo si erano resi necessari i lavori di ripristino che si stavano effettuando. Il primo piano dell’edificio è abitato da una famiglia che, fortunatamente, al momento del crollo, non era in casa. I vigili del fuoco hanno isolato la zona perché temono che possano verificarsi nuovi crolli vista la precarietà della struttura, ed è anche per questo che le operazioni per liberare l’operaio intrappolato proseguono con lentezza.

Marta Lock