Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Nullatenenti per il fisco ma ricchi nella realtà

Nullatenenti per il fisco ma ricchi nella realtà

Liberi professionisti di Cortina – Un idraulico, due artigiani edili e un agente di commercio, sono stati individuati dalla Guardia di Finanza come evasori totali, per un importo complessivo pari a 500mila euro di redditi occultati al fisco e 100euro di Iva sottratta all’Erario. La scoperta è stata fatta grazie ai controlli incrociati tra banche dati, riscontri presso i clienti e tenore di vita degli evasori.

Vita da ricchi – I quattro, di età variabile tra i quarant’anni dell’agente di commercio e i quasi settanta dell’idraulico, conducono una vita agiata, uno di loro andava tranquillamente in giro in Suv per le strade di Cortina, e tutti sono proprietari di immobili di pregio, ma omettevano di presentare la dichiarazione dei redditi, inoltre l’agente di commercio si era addirittura cancellato dall’Albo degli agenti già dal 2001.

10,5 milioni di euro – Le fiamme gialle di Cortina, attraverso la capillare verifica attuata secondo le disposizioni di legge e nell’ambito delle operazioni di controllo economico del territorio e di lotta all’evasione fiscale, ha già scoperto, dall’inizio dell’anno, redditi non denunciati per un valore totale di 10,5 milioni di euro. Ora i quattro evasori dovranno pagare una pesante sanzione amministrativa, e l’agente di commercio dovrà rispondere anche del reato di esercizio abusivo della professione.

Marta Lock