Sara Tommasi nuda da Chiambretti? Vero, ma la notizia è datata

Sara Tommasi nuda da Chiambretti? Roba vecchia – Sta facendo un gran parlare in questi giorni lo show hard di Sara Tommasi al Chiambretti Night, programma in cui la novella “eroina” della lotta al signoraggio bancario a suon di tette e cosce al vento ha tirato su il vestitino, facendo vedere tutto (senza mutande) al pubblico sorpreso e meritando la cacciata dagli studi televisivi. Sembrerebbe l’ennesimo spettacolo a luci rosse, insomma, della bella soubrette ternana, già protagonista di un siparietto sexy in gonna e camicetta bianca aperta di proposito su un reggiseno di pizzo in segno di protesta contro la Manovra del presidente del Consiglio Mario Monti. Ma c’è un piccolo problema: il teatrino hard da Chiambretti è assai datato e precede di un anno le ultime esibizioni shock della sorprendente Sara.  Nessuno sul web lo sapeva? Difficile crederci, tanto più che il nome della showgirl è tra i più ricercati sui motori di ricerca e fa notizia a prescindere dalla veridicità della notizia stessa. E’, peraltro, la stessa Tommasi ad alimentare la sua dubbia fama con spudorate dichiarazioni, ammettendo ad esempio di spogliarsi per“per soldi e notorietà”.

‘Mi spoglio per soldi e notorietà’ – Solo pochi giorni fa la soubrette ternana aveva stupito tutti con le sue dichiarazioni rese in un’intervista a Panorama. La bella Sara, con un passato da sexy protagonista del calendario Max 2007 dichiarava che i calendari non servono più perché gli italiani hanno smesso di sognare, i soldi sono “molti di meno e i calendari in allegato alle riviste sembrano ormai solo un bel ricordo, soppiantati dalla potenza di internet”. A chi le chiedeva come mai, allora, continuasse a spogliarsi in pubblico, mostrando lato A e lato B al fianco di Scilipoti Marra, Sara rispondeva prontamente e senza pudore: “Lo faccio sempre per lo stesso motivo: per soldi e notorietà”. Una notorietà di dubbio gusto, aggiungiamo noi. E non c’è da lamentarsi se sul web si rincorrono vecchi (ma veri) e nuovi spettacoli a luci rosse.