Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Psg: il nuovo tecnico è Carlo Ancelotti

Calciomercato Psg: il nuovo tecnico è Carlo Ancelotti

Calciomercato Psg – Finalmente è arrivata la firma. Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Paris Saint-Germain, club con cui ha firmato un ricchissimo contratto da due anni e mezzo, a 500mila euro al mese. Queste le parole del tecnico romagnolo in conferenza stampa di presentazione: “Voglio lavorare a tempo sul campo, mi piace stare coi giocatori. Per il mercato lavorerà la società, la cosa più importante è l’unità d’intenti sino all’ultimo momento. Le decisioni della società saranno condivise da me. Sono felice di essere qua, voglio fare grandi cose e far diventare il club una grande d’Europa”. Il tecnico si è poi soffermato sullo staff e sul mercato: “Dall’Italia arriverà il preparatore Giovanni Mauri, che ha lavorato con me a Milan e Chelsea. Con la società abbiamo pensato di sfruttare l’esperienza di Makelele, che sarà nello staff come assistente e poi definiremo le altre posizioni. Resteranno il preparatore dei portieri ed i preparatori atletici. Non c’è un budget, c’è la volontà del club di sfruttare gennaio per migliorare la squadra se possibile. Insieme abbiamo il tempo per trovare una soluzione migliore, non parliamo di nomi, parliamo di calciatori stabili altrove. Poi faremmo semplicemente aumentare il prezzo di un calciatore, ma se potremo fare dei colpi li faremo”. Infine l’ex mister di Milan e Chelsea ha parlato degli obiettivi stagionali e della scelta di trasferirsi in Francia: “Vorrei tenere la nostra squadra in testa al campionato e vincere la Ligue 1, dando alla mia squadra un gioco d’attacco, efficace. Restare in Inghilterra mi sarebbe piaciuto, ma questa è una splendida esperienza, una fantastica opportunità e l’ho colta al volo”.

Su Pato – Poco dopo la conferenza stampa della sua presentazione ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco alcune delle sue dichiarazioni.?”Sono molto contento della scelta. Il Psg è un club molto ambizioso. Il primo contatto è stato la settimana scorsa. Io mi trovavo in vacanza e sono rientrato per parlare con Leonardo. La sua presenza è fondamentale, sono convinto che insieme faremo un ottimo lavoro. Deciderò con la società le operazioni da fare. Per essere competitivi in Europa abbiamo bisogno di migliorare la rosa. Pato è un grande giocatore, ma al momento è un giocatore del Milan. Vogliamo fare acquisti importanti. La volontà c’è, vedremo cosa succederà in questo mese”.

 

Giuseppe Ferrara