Natale in tavola, Sardegna: le seadas

Natale in tavola, Sardegna: le seadas – Le seadas non sono un dolce propriamente natalizio, ma sono sicuramente uno dei piatti sardi più celebri. Si tratta di un dolce squisito, tipico della splendida regione italiana; le seadas sono buonissime e semplicissime da preparare, adatte al periodo natalizio ed a tutto l’anno!

Ingredienti – Reperire gli ingredienti necessari alla preparazione delle seadas è semplicissimo: serve un cucchiaio d’acqua, mezzo chilo di farina di semola di grano duro, del sale, tre cucchiai di strutto fresco, tre uova, la buccia grattugiata di due arance, un chilo di pecorino ed il succo di un limone. Procediamo con la preparazione.

Preparazione – La farina e le uova vanno mescolate assieme; a tale impasto va aggiunto il cucchiaio di acqua ed il pizzico di sale che va precedentemente sciolto al suo interno. Al tutto bisogna aggiungere gradualmente lo strutto. Per fare il ripieno, bisogna grattugiare il formaggio ed unirlo al succo di limone e alla scorza d’arancia. La pasta precedentemente preparata va stesa, e con essa bisogna formare dei dischi da riempire con l’impasto di cui sopra (bisogna mettere un po’ di ripieno su un disco che va, poi, ricoperto con un altro disco). A questo punto le seadas possono essere fritta in olio d’oliva. Il dolce deve essere servito cosparso di miele o zucchero.

M.C.

(Si ringraziano il sito ricetteincucina.net ed il sito ricette.giallozafferano.it)