Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia Nuovi progetti per l’industria verde

Nuovi progetti per l’industria verde

Prodotti verdi – Più spazio ai prodotti “verdi” per rilanciare l’industria italiana in chiave sostenibile. Il dossier è allo studio del ministero dello Sviluppo economico e delle infrastrutture e trasporti e potrebbe rappresentare una delle iniziative che con cadenza quasi mensile dovrebbero arrivare al traguardo. In cima alla lista c’è l’industria sostenibile che potrebbe essere rilanciata con un programma specifico di snellimenti burocratici, eliminazioni di adempimenti e redistribuzione del carico fiscale per disincentivare i prodotti più inquinanti e favorire quelli ecologici.

Rilancio della chimica verde – L’obiettivo sarebbe, da un lato, proseguire il piano di rilancio della chimica verde già avviato nei poli di Porto Torres e Terni, dall’altro incentivare l’industria del riciclo e lo sviluppo delle cosiddette materie prime seconde da reintrodurre nel ciclo produttivo. Un terzo filone di interesse è quello dell’automotive. In questo caso si punterebbe a sostenere l’utilizzo di combustibili alternativi (metano Gpl) e del sistema elettrico secondo uno schema che coprirebbe sia i modelli nazionali sia quelli delle case estere.

Sacchetti biodegradabili – Un intervento minore è già arrivato con le nuove disposizioni in materia di sacchetti biodegradabili. Il ministero dello Sviluppo ha infatti chiarito che si potranno commercializzare solo i sacchetti conformi alla normativa europea sulla biodegradabilità e anche i sacchetti effettivamente riutilizzabili nel tempo. Un intervento per orientare i consumatori verso prodotti ambientali sostenibili e dare impulso allo sviluppo della “green economy”.