Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Prostituta colombiana trovata morta a Trento

Prostituta colombiana trovata morta a Trento

Lavorava in casa – La donna di 26 anni è stata trovata ieri sera intorno alle 20, agonizzante nel letto del suo appartamento in via Brennero a Trento, dagli agenti della polizia accorsi sul posto a seguito della chiamata di alcuni vicini di casa. La zona è molto nota per essere quasi una “zona franca” della prostituzione, con numerose donne straniere che lavorano sia in strada che in casa.

Tracce fondamentali – Sul posto sono subito accorsi gli uomini del 118 e gli agenti della Squadra mobile che hanno disposto il trasporto d’urgenza della ragazza all’ospedale Santa Chiara, nel disperato tentativo di salvarle la vita, ma le sue condizioni erano già molto critiche, infatti la colombiana è morta poco dopo il ricovero. Le indagini sono state affidate al pubblico ministero Alessia Silvi della Procura della Repubblica di Trento.

L’assassino è del posto – Le tracce rinvenute nell’appartamento sono state molto utili agli inquirenti per risalire all’identità dell’assassino, un uomo originario della zona, pregiudicato e già detenuto nel carcere di Spini di Gardolo, provincia di Trento, permettendo loro di mettersi immediatamente sulle sue tracce fino all’arresto avvenuto intorno alle cinque di questa mattina. Ora il pm ha disposto l’autopsia sulla salma, per poter stabilire con esattezza le cause del decesso.

Marta Lock