Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia Italia, manifatturiero a dicembre in calo per il quinto mese di fila

Italia, manifatturiero a dicembre in calo per il quinto mese di fila

L’attività manifatturiera italiana ha fatto segnare a dicembre il quinto mese consecutivo di contrazione, anche se in misura inferiore rispetto al mese precedente. In declino, secondo l’indagine Markit/ADACI, ordini, produzione e occupazione tutti in declino. I dati vanno ad aggiungersi ad una serie di indicatori che palesano come il nostro Paese, la terza economia dell’Eurozona, sia già in recessione.

L’indagine. L’indice Pmi Markit/ADACI ha fatto registrare a dicembre un altro balzo, passando a 44,3 dal 44,0 di novembre. Spiazzate le attese, che convergevano su una mediana di 43,8, ma il dato resta ampliamente sotto la soglia 50 che divide la contrazione della crescita.
Il risultato evidenzia come il settore manifatturiero italiano stia continuando a perdere terreno rispetto ai maggiori partner europei, anche se l’attività manifatturiera è in declino nell’intera eurozona. L’indice Pmi dei 17 Paesi dell’area euro, in realtà, aveva evidenziato un miglioramento da 46,4 a 46,9.
Ritornando all’Italia, i nuovi ordini hanno confermato un’allarmante contrazione per il settimo mese consecutivo, anche se il sotto-indice degli ordini è salito a 39,9 da 39,4. Brusca frenata anche per produzione e occupazione.
L’economia italiana in generale, ricordiamolo, è prevista in calo per l’intero 2012, con un Pil visto in ribasso da più parti. Spicca, tra le tante analisi, quel -1,6% stimato da Confindustria, mentre le previsioni dell’esecutivo parlano di un -0,4%.

M.N.