Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Piovono uccelli morti: si ripete il misterioso caso negli Usa

Piovono uccelli morti: si ripete il misterioso caso negli Usa

Piovono uccelli negli Usa – Migliaia di carcasse di uccelli piovono sulle strade: sembrerebbero delle scene tratte dal noto film di Alfred Hitchcock “Gli uccelli”. Si tratta invece di stranissimo fenomeno avvenuto nel capodanno 2011/2012 a Beebe, una piccola città dell’ Arkansas negli Stati Uniti. Uno stormo di più di mille merli morti ha riempito le strade della cittadina provocando lo sconcerto degli abitanti. Gli uccelli hanno iniziato a cadere il 31 dicembre scorso, ma nelle ore successive hanno continuato ad accumularsi sempre di più. L’agente di polizia John Weeks ha detto che la prima segnalazione di “uccelli sulle strade” è arrivata alle 19 di sabato sera. Le autorità non hanno ancora dato una spiegazione ufficiale, si deve aspettare lunedì quando si avranno finalmente i risultati degli uccelli analizzati.  Anche gli scienziati e gli esperti di fauna selvatica non si spiegano le cause di questo misterioso e inquietante evento.

Il mistero non svelato – Non è il primo anno che accade una strage simile. Lo scorso anno, sempre a capodanno, migliaia di uccelli erano caduti morti nei giardini e nelle strade. Le ipotesi sono diverse. Alcuni scienziati hanno ipotizzato che gli uccelli possano essere stati colpiti da una tempesta di grandine ad alta quota. Ma l’ipotesi più gettonata è che gli uccelli, impauriti dal frastuono dei botti di fine anno, sarebbero volati a bassa quota scontrandosi fra di loro e colpendo case, pali della luce, alberi e altri oggetti. Nonostante la polizia abbia deciso di optare per la seconda teoria invitando le autorità a vietare i fuochi, non c’è ancora nessuna certezza sulle cause del misterioso evento.

Michela Santini