Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia Auto, Italia: immatricolazioni a dicembre -15,3%. Fiat -19,8%

Auto, Italia: immatricolazioni a dicembre -15,3%. Fiat -19,8%

Le immatricolazioni di auto in Italia a dicembre hanno fatto segnare un calo rispetto a dicembre 2010 del 15,3%, a 111.211 vetture. A renderlo noto Federauto in una nota in cui vengono riportati i dati del ministero dei Trasporti. Il dato dell’intero 2011 vede immatricolazioni per 1.748.143 vetture in calo del 10,8% rispetto al 2010.

Casa Fiat. Le immatricolazioni del gruppo Fiat a dicembre si sono attestate a 31.703 veicoli, con un calo del 19,8% rispetto a dicembre 2010. La fonte è sempre il ministero dei Trasporti. Sempre nel mese appena conclusosi la quota di mercato del Lingotto è del 28,51%, in linea con il dato di novembre e in calo dal 30,10% rilevato a dicembre 2010.
Nell’intero 2011 le immatricolazioni del gruppo Fiat sono state pari a 514.629 con un calo del 13,8% sul 2010. La quota di mercato dell’anno è al 29,44% contro il 30,45% del 2010. I dati riguardano l’intera gruppo Fiat che, oltre ai marchi Alfa Romeo, Fiat e Lancia, comprende anche Chrysler (consolidata da giugno 2011), Dodge e Jeep.
Fiat, con Volkswagen, è anche il principale produttore in Brasile, dove le vendite di auto e veicoli commerciali nel 2011 hanno raggiunto quota 3,426 milioni, in rialzo del 2,89% sul livello record raggiunto nel 2010. Secondo fonti ufficiose, il gruppo torinese ha chiuso l’anno con vendite a circa 754,3 milioni, tra auto e veicoli commerciali, dai 760,5 milioni del 2010. Volkswagen ha raggiunto quota 698,4 milioni da 700,6 milioni.

M.N.