Chiambretti Show: dopo il flop con la Pausini, davvero tutta un’altra muzika

Chiambretti Show – Il flop dell’esordio è evidente. Inspiegabile certo, ma evidente. Infatti lo speciale con Laura Pausini, puntata pilota del Chiambretti Muzik Show, si ferma all’8,21% di share. Eppure lo spettacolo è piacevole. Ma non si tratta solo di questo. Il Muzik Show segna anche una svolta intelligente rispettto al Chiambretti night che, seppur rimane un ottimo prodotto, aveva perso davvero tanto nel passaggio a Canale5. Diciamo che una pausa era più che necessaria. Ma a quanto pare anche Piero Chiambretti si è inginocchiato al dio ascolti e ha rinunciato al rinnovamento. Il Mukiz Show diventa il Chiambretti Show – la muzika sta cambiando e la paura è che questo non sia altro che la copia low cost dell’antico pub più cool della televisione. Ma lui, in un’intervista al Corriere della sera, non è così pessimista.

L’intervista di Piero Chiambretti – “Abbiamo cercato di sintonizzarci sul Paese. Negli ultimi tre mesi tutto è diverso. C’è stata un’accelerazione verso la fine del mondo. Abbiamo aggiunto un po’ di spread al programma e anche un po’ di sprint”. Ma se qualcuno gli fa notare che la natura del programma sta cambiando per dare ragione agli ascolti, lui smentisce così: “La parola musica è stata inglobata dal sottotitolo, che da sempre indica la filosofia dei miei show. Ma il programma resta quello che era nelle premesse iniziali. Forse lo speciale ha creato l’equivoco. Non abbiamo cambiato il progetto ma preso coscienza, come altri, che la musica è cambiata”. Almeno a figura del cantautore viene risparmiata dalla carneficina: “Prima si pensava a un cantautore, che è poi un cantastorie, ovvero un poeta contemporaneo. Ora abbiamo pensato di aggiungere altri testimoni per un racconto in partitura della realtà. Sarà lo show di Piero Chiambretti, fortemente legato all’attualità e che vuole raccontarla divertendo. Se ci riusciremo bene. Altrimenti cantiamo”. Chiambretti, mi raccomando, non ci deludere con una copia dell’ultim’ora.

Gianrico D’Errico