Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Duplice omicidio in provincia di Salerno

Duplice omicidio in provincia di Salerno

Uccisi a coltellate – La coppia conviveva in una casa alla periferia di Piana del Sele, provincia di Salerno, ed è stato proprio quello il luogo in cui sono stati rinvenuti i loro cadaveri colpiti con numerose coltellate. Armando Tomasino, 56 anni, con qualche precedente penale, e Maria Francesca Lamberti 47 anni, non erano sposati ma vivevano insieme da qualche anno in quella zona di campagna molto isolata.

Il figlio ha scoperto i corpi – A trovare i corpi in una pozza di sangue è stato il figlio della donna, 19 anni, che ha subito chiamato i carabinieri. Il corpo della donna era all’ingresso della casa, mentre quello dell’uomo nel cortile; il medico legale giunto sul posto insieme ai carabineri, ha stabilito che entrambi i corpi erano stati colpiti con almeno dieci fendenti.

Ignoto il movente – Tomasino era già noto alle forze dell’ordine per aver sparato alle mani del compagno di una sua ex convivente, e attualmente per vivere raccoglieva e rivendeva ferro usato. Al momento gli inquirenti non sono orientati verso nessuna pista in particolare, tenendo aperte tutte le opzioni, dal tentativo di rapina finito male al movente passionale. Le indagini saranno condotte dai carabinieri del reparto operativo di Salerno e da quelli della compagnia di Agropoli, che dovranno fare luce sul misterioso duplice omicidio.

Marta Lock