Roghi a Hollywood: in fiamme la casa di Jim Morrison

Fiamme a Los Angeles – L’ondata di roghi che ha investito Hollywood Hills dallo scorso 29 dicembre non ha risparmiato nulla: neanche la memoria di Jim Morrison. Secondo la ricostruzione effettuata dai pompieri si sarebbe trattato di 35 roghi appiccati dolosamente a Los Angeles, allo scopo di colpire alcune auto parcheggiate; le fiamme sarebbero poi divampate in tutte le direzioni, investendo anche le abitazioni adiacenti. Tra le dimore divorate dal fuoco c’è anche la casa dove Jim Morrison visse e, nel lontano 1968, compose i testi per l’album Waiting for the Sun, considerato da molti uno dei migliori lavori dei Doors.

La convivenza con Pamela – La serie di incendi dello scorso 29 dicembre – una delle più gravi sequenze di roghi a Los Angeles nella storia recente, stando a quanto dichiarato dalle autorità locali – ha quindi investito una casa storica per il rock. Non solo per l’importanza rivestita dall’album Waiting for the Sun nel contesto di tutta la musica contemporanea, ma anche perché è proprio in quella casa che Jim Morrison convisse con la sua compagna di sempre, Pamela Courson. Probabilmente l’unica donna con la quale intrattenne una profonda quanto tormentata storia d’amore, magnificamente (e romanzescamente) ritratta nel film The Doors di Oliver Stone. Waiting for the sun fu l’unico album dei Doors a raggiungere la posizione n.1 in classifica, e contiene alcuni dei più grandi successi della band californiana: Hello, I love you, Love Street e Spanish Caravan, solo per citarne alcuni.

Roberto Del Bove