Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Usa, Romney in testa nelle primarie repubblicane dell’Iowa

Usa, Romney in testa nelle primarie repubblicane dell’Iowa

Usa, primarie repubblicane. Mancano davvero pochissime ore all’apertura dei cancelli delle primarie repubblicane dello stato dell’Iowa. Finalmente si inizieranno a scoprire le vere intenzioni dell’elettorato dell’Old Party, e si cominceranno a conoscere i reali programmi dei diversi candidati, che sperano di sfidare Barack Obama nelle prossime elezioni presidenziali di novembre. Da un sondaggio effettuato a capodanno dal quotidiano The Des Moines Register, e che è stato pubblicato solo alcuni istanti fa, sembra che ci sia attualmente in testa nelle preferenze dell’elettorato repubblicano dell’Iowa Mitt Romney, che avrebbe il 24% delle intenzioni di voto. Ron Paul sarebbe fermo invece al 22%.

Occhio a Rick Santorum – Alle spalle dei due favoriti ci sono Michele Bachmann, la pasionaria del Tea Party, l’ex-parlamentare del Minnesota Rick Perry e l’avvocato cattolico ultra-tradizionalista della Pennsylvania Rick Santorum. E proprio quest’ultimo è dato in netta ripresa nei numerosi sondaggi apparsi in queste ultime ore, aiutato anche dal fatto di essere appoggiato da Rupert Murdoch, il potente Tycoon che possiede la Fox News. Il prossimo appuntamento elettorale per i cinque candidati si terrà la settimana prossima in New Hampshire, dove Ron Paul sembra essere nettamente in testa rispetto al resto degli sfidanti. Poi a fine mese si andrà negli stati del sud, dove i giochi sembrano ancora aperti per tutti. Molti analisti politici americani sono però sicuri che nei prossimi giorni la battaglia inizierà a delinearsi apertamente, perché gran parte dei candidati deciderà di abbandonare la corsa elettorale, visto che saranno stanchi mentalmente ed a corto di fondi.

Simone Lo Iacono