2012: non ci sarà nessuna catastrofe

NIBIRU- Nibiru è un possibile pianeta descritto dallo scrittore Zecharia Sitchin, azero ma naturalizzato statunitense, circa l’esistenza di una teoria che vorrebbe che ad originare la vita sulla Terra ci sia una civiltà extraterrestre. “Se Nibiru o il Pianeta X  fosse reale e diretto verso la Terra nel 2012, gli astronomi lo avrebbero dovuto vedere da almeno dieci anni, e adesso sarebbe visibile a occhio nudo“,hanno spiegato dalla NASA: “Ovviamente questo corpo celeste non esiste“. “L’esperta di Nibiru Nancy Leader, che si proclama in contatto con gli alieni di Zeta Reticoli, ha detto che Nibiru avrebbe provocato disastri nel 2003, poi però è diventato il 21 dicembre 2012“, ha dichiarato l’emittente televisiva statunitense MSNBC .

NASA-Si pensa che il 21 dicembre il Sole incrocerà il piano della nostra galassia, qualcosa che il Sole fa già normalmente due volte all’anno, analogamente, c’è chi pensa che i pianeti si allineeranno proprio in quella data. In entrambi i casi, sia se si allineasse il Sole, sia se lo facessero i pianeti, non potrebbe succedere proprio nulla di dannoso” hanno ancora chiarito gli scienziati della Nasa. La NASA, proprio per convincere i più ingenui, ha creato sul suo sito un’ intera pagina dedicata alle Frequently Asked Questions (FAQ), e tentare in questo modo di dissipare ogni dubbio! E’ arrivato il tempo di ricredersi, e prestare meno attenzione alle teorie di pseudoscienziati.

Rosanna Pecora