Calciomercato Parma: Ghirardi fa il punto della situazione. Gasperini a giugno?

Calciomercato Parma – Intervistato da Mediaset, il presidente del Parma Tommaso Ghirardi ha fatto il punto della situazione riguardante il mercato dei ducali: Floccari resta sicuramente. Finora ha giocato poco e sappiamo quanto ha influito quando c’e’ stato”. Sul possibile arrivo di Okaka e su possibili rinforzi per le fasce laterali, ha dichiarato: “In futuro può rientrare nelle nostre logiche perché è un giovane talento in cerca di rivincita. Cassetti e Motta? Abbiamo già Zaccardo, un giocatore molto importante che ci da’ tanta qualità”. Su Palombo ha invece tuonato: “Non è alla nostra portata, si parla di cifre troppo alte. Noi dobbiamo fare un passo indietro e il mio consiglio è che lo facciano tutti. Il calcio di oggi non è quello di 5 o 6 anni fa. Gli ingaggi sono troppo elevati e bisogna che il costo del lavoro cali almeno del 50%”.

Nuovo Mister – L’altalenanza di risultati, in questo inizio di stagione, non è piaciuta al presidente Ghirardi che avrebbe già individuato l’allenatore per la prossima annata. Secondo quanto riportato da TuttoSport, sarebbe Gian Piero Gasperini, ex mister di Genoa ed Inter il prescelto per prendere in mano la squadra da giugno 2012. Da Genova, dove Gasperini conserva ancora molte amicizie, rimbalzano le indiscrezioni per cui tra le parti ci sarebbe qualcosa in più di una semplice stretta di mano.

 

Giuseppe Ferrara