Il debut album degli Adrenaline Mob si chiamerà Omertà

Adrenaline Mob, Omertà – Per chi non seguisse assiduamente le vicende della musica hard’n’heavy, gli Adrenaline Mob sono un supergruppo formato da Mike Portnoy, dimissionario batterista dei Dream Theater e Russell Allen, voce degli americani progster Symphony X. Completano la band Mike Orlando e Rich Ward alle due chitarre e Paul di Leo al basso. Notizia freschissima, il quintetto in questione pubblicherà il 13 marzo prossimo il proprio debut album: si chiamerà Omertà e si comporrà di 11 tracce. Nulla più è dato sapere per il momento.

“R” come Rock – L’etichetta che pubblicherà l’opera è la neonata Elm Music in collaborazione con Emi Label Services. Sebbene il combo sia appena nato e abbia appena fatto intravedere le proprie potenzialità, è già chiaro cosa aspettarsi da questo nuovo full-lenght. Grazie all’ascolto dell’EP pubblicato pochi mesi fa, che comprendeva appena 5 brani, siamo in grado di dirvi che  di sicuro saranno abbandonate le sonorità prog, a vantaggio di riff più graffianti e “pesanti”. Distorsioni rotonde in stile Disturbed la faranno da padrone, condite dalla voce potente del sempre preciso Russell Allen che, abbandonata la propria band madre, i Symphony X, si cimenta su pezzi che gli si addicono perfettamente. E poi come non spendere almeno due parole su Mike Portnoy, ormai batterista leggendario, che una volta archiviato il suo split dai Dream Theater ha ripreso in mano la sua carriera dopo la breve parentesi con gli Avenged Sevenfold. Il livello di attesa è molto alto, e siamo sicuri che i 5 non deluderanno le attese. Nel frattempo godiamoci la cover live di The Mob Rules dei Black Sabbath.

Rosario Amico