Robert Downey Jr. sarà Geppetto per il nuovo Pinocchio di Tim Burton

Tim Burton, Pinocchio E’ di circa un anno e mezzo fa la notizia secondo cui Bryan Fuller, il famoso sceneggiatore di Pushing Daisies, stava scrivendo un nuovo adattamento della favola di Pinocchio per la Warner Bros. Ora, a distanza di tempo, qualcosa si è finalmente mosso e, secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, la major avrebbe iniziato a contattare i registi e gli attori che riporteranno al cinema la celebre fiaba di Collodi. Non abbiamo ancora notizie ufficiali. Stando alle ultime indiscrezioni, però, sembra che la regia verrà affidata a Tim Burton, noto al pubblico per capolavori come Edward mani di forbice, La sposa cadavere e Alice in Wonderland. Sarebbe stato lo stesso regista a suggerire l’attore Robert Downey Jr. per il ruolo di Geppetto, l’uomo che, nella favola, crea il burattino di legno che poi si trasforma in un bambino vero. Né Burton né Downey Jr. hanno però (almeno per ora) firmato un contratto con la Warner Bros, forse anche perchè entrambi sono attualmente impegnati in altri progetti.

La trama – Poco sappiamo anche sulla trama. Pare che, rispetto ai numerosi altri adattamenti di Pinocchio, da quello della Disney a quello di Roberto Benigni, il nuovo film della Warner Bros avrà come vero protagonista Geppetto e ruoterà intorno al viaggio che egli compie per ritrovare il burattino perduto. La pellicola, comunque, non sarà nelle sale che tra un paio di anni per cui non resta che attendere.

Elisa Vanzini