Uomini e Donne: Giorgia e Marco si baciano, Manfredi si arrabbia e lascia lo studio

Giorgia e Marco, bacio – è tempo di colpi di scena a Uomini e Donne. tra Giorgia e Mario, infatti, scatta la scintilla e i due si lasciano andare in un passionale bocca a bocca. Il bacio tra la tronista che, come lei stessa aveva affermato, non bacia nessuno e il corteggiatore però ha mandato su tutte le furie il rivale in amore Manfredi che indispettito lascia lo studio. Una reazione che ha subito portato Giorgia al pentimento al punto che è arrivata a implorarlo: “Mi vergogno, ti prego non te ne andare”. Un “ciak” inaspettato ad un passo della scelta e nonostante i giochi sembrano fatti, le sprprese sono sempre dietro l’angolo.

Giorgia e Manfredi – Tutto nasce da un bigliettino che Girogia fa recapitare a Manfredi in cui gli comunica di non avere intenzione di fare l’esterna con lui: “Non riesco a capirti, Giuseppe mi dice le parolacce e tu niente, non mi difendi neanche quando Tina mi attacca….”. Una critica che accende la rabbia del corteggiatore il quale non le manda certo a dire. In realtà la bella corteggiatrice cerca di stuzzicare Manfredi riuscendo nel suo intento, in particolare quando decide di baciare Marco appassionatamente. “Finalmente hai raggiunto il tuo obiettivo… baciare quella che non bacia nessuno, mi vergogno…”, gli sussurra la tronista che poi scappa. “Lo so, non dovrei farlo ma penso a Manfredi”.

Manfredi lascia lo studio – La scenetta passionale tra i due provoca la rabbia di Manfredi che lascialo studio rincorso dalla tronista che decide di tornare davanti alle telecamere solo per parlare con Maria De Filippi: “O si è confusa o era ubriaca, meno male che le piacevo io… Abbiamo passato quattro mesi a parlare del bacio, che per lei era importante e poi baci un altro, quindi io non le interesso, basta”. Il corteggiatore afranto si chiude a riccio e non vuole più saperne di Giorgia mentre molti lo invitano a restare: “Non è detto che Marco sia la sua scelta, resta e lotta per conquistarla”.