Heather Locklear in ospedale: tentato suicidio?

Heather Locklear, malore – E’ stata dimessa ieri dal Los Robles Hospital di Los Angeles Heather Locklear, l’attrice resa celebre dal ruolo di Amanda nel telefilm Melrose Place, ricoverata d’urgenza giovedì per un malore causato, secondo il sito Tmz, dall’assunzione di un pericoloso mix di alcol e farmaci. I genitori hanno fatto sapere che ora Heather sta bene e che è fuori pericolo. Nessun commento della famiglia, invece, sui motivi di questo gesto. Il sospetto che si sia trattato di un tentativo di suicidio, però, rimane, considerato che l’attrice sarebbe da tempo in cura da uno psicologo per una grave forma di depressione.

Un periodo difficile – In effetti Heather ha attraversato, in questi anni, un periodo davvero difficile. Nel 2008 era già stata ricoverata per curare ansia e depressione ed era stata anche arrestata per guida sotto effetto di stupefacenti (poi è stato dimostrato che si trattava di medicinali). Non meno tormentata la sua vita sentimentale: dopo il divorzio da  Tommy Lee, batterista dei Motley Crue, l’attrice aveva sposato Richie Sambora, chitarrista dei Bon Jovi, ma si era separata anche da quest’ultimo nel 2006. Nel 2008 Heather sembrava aver trovato finalmente un pò di serenità fidanzandosi con Jack Wagner, ex interprete in Melrose Place e ora da tempo nel cast di Beautiful (dove ha il ruolo di Nick Marone). Lo scorso novembre, però, è arrivata la notizia che i due hanno definitivamente chiuso.

Elisa Vanzini