Probabili formazioni Chievo-Palermo: Paloschi titolare, Vazquez parte dalla panchina

Probabili formazioni Chievo-Palermo – Allo stadio “Bentegodi” di Verona, domani pomeriggio andrà in scena la sfida tra i padroni di casa del Chievo ed il Palermo di Bortolo Mutti. Dopo aver infranto il tabù delle reti segnate in trasferta, la squadra rosanero cercherà di vincere la prima partita esterna della stagione. L’impresa non è impossibile ma ardua. Il Chievo sin qui ha perso in casa soltanto una volta e ha preso quattro gol in otto partite. I siciliani, lontano dal “Barbera” sono tutt’altro che una macchina da gol e dopo la sconfitta interna col Napoli hanno l’obbligo di provare a vincere, anche perché i tre punti mancano dal 27 novembre scorso, giorno del 2-0 sulla Fiorentina. Fischio d’inizio alle ore 15.00, arbitro Gianluca Rocchi di Firenze. Diretta tv su Sky Calcio 4, Sky Calcio 4 HD, Sky Go e Premium Calcio 2.

Chievo – Di Carlo può fare affidamento sull’intera rosa: nessun giocatore squalificato nè infortunato, infatti, tra le fila dei clivensi. Anche nel match casalingo contro il Palermo dovrebbe essere riproposto l’assetto con Thereau in veste di trequartista a supporto del tandem Paloschi-Pellissier. In difesa confermata la coppia centrale Cesar-Andreolli, mentre a centrocampo Luciano e Hetemaj agiranno ai lati dello statunitense Bradley. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Frey N., Andreolli, Cesar, Jokic; Luciano, Bradley, Hetemaj; Thereau; Paloschi, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Mandelli, Sardo, Dramè, Rigoni L., Cruzado, Moscardelli. All. Di Carlo. Squalificati: Nessuno. Indisponibili: Nessuno.

 

Palermo – Il Palermo a Verona giocherà con un centrocampo a tre con Migliaccio che potrebbe giocare davanti alla difesa, Barreto e uno tra Bertolo e Della Rocca interni col primo favorito. In porta ancora Benussi, in attesa dell’arrivo di Viviano. In difesa Munoz sulla destra e Balzaretti sulla sinistra, Silvestre sicuro sul centrodestra, Cetto e Mantovani si giocano il posto sul centrosinistra. Col ritorno di Ilicic dopo la squalifica e di Pinilla dopo l’infortunio, l’attacco ritrova pezzi importanti. Lo sloveno giocherà da trequartista, il cileno con Miccoli e Vazquez si gioca le ultime due maglie. Con El Mudo formula con due fantasisti e una punta, senza l’argentino il 4-3-1-2. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Benussi; Munoz, Silvestre, Cetto, Balzaretti; Migliaccio, Bertolo, Barreto E.; Ilicic; Pinilla, Miccoli. A disposizione: Tzorvas, Mantovani, Aguirregaray, Alvarez, Della Rocca, Vazquez, Budan. All. Mutti. Squalificati: Nessuno. Indisponibili: Hernandez, Zahavi, Pisano E., Acquah.

 

Giuseppe Ferrara