Uomini e donne, arriva il format gay Made in Love

Uomini e donne gay. Il primo a proporlo fu Maicol Berti a Maria De Filippi chiedendole di inserirlo nel suo programma, ma non fu esaudito! Almeno non dalla De Filippi… Ora c’è un programma che di Uomini e Donne ricalca le orme ma è un format gay e viene trasmesso su una rete locale partenopea, Napoli Tv, con il titolo di Made in love.

Made in Love, prima puntata. Made in Love è condotto dalla ex gieffina Lina Carcuro, che qualcuno ricorderà per la tormentata storia d’amore con Roberto Mercandalli. L’entusiasmo di Lina Carcuro in questa nuova esperienza è davvero tanta e addirittura si mostra orgogliosa per la partecipazione al programma di persone importanti come l’Onorevole Paola Concia e l’attrice Maria Grazia Cucinotta in giuria. Lina Carcuro è andata in onda ieri sera, giovedì 12 gennaio, alle 23 e tra il pubblico c’erano anche i due opinionisti Diego Paura e Cristina Cennamo che prossimamente vorrebbero vedere una puntata di  Made in Love al femminile… Infatti, ieri sera Made in Love ha esordito con due ragazzi, Ciro, operaio napoletano e Luigi, impiegato, rispettivamente di 23 e 30 anni. Per loro c’erano 12 cacciatori che hanno tentato di fare breccia nel cuore dei due ragazzi, molto diversi tra loro. La giuria ha scelto Giuseppe e Pasquale che usciranno rispettivamente con Luigi e Ciro. Le due coppie verranno tenute d’occhio dalle telecamere durante il loro primo appuntamento e  nella prossima puntata di Made in Italy si saprà come è andata…

Caterina Cariello