Serie A, 18^ giornata: Juventus bloccata, Udinese sconfitta, crollo Fiorentina

Serie A, 18^ giornata – Doveva essere una giornata favorevole alla Juventus, potrebbe diventare decisiva per il Milan. La squadra di Conte, impegnata in casa contro il Cagliari in quello che sembrava un incontro agevole, non va oltre l’1-1: di Vucinic dopo appena 7′ il gol dell’illusorio vantaggio bianconero, di Cossu ad inizio ripresa la rete che blocca la fuga di Buffon e compagni. Questa sera, il Milan e l’Inter proveranno ad approfittare del mezzo stop juventino. Chi fin da ora può mangiarsi le mani è l’Udinese. In vantaggio grazie a Ferronetti al Ferraris, la squadra di Guidolin viene sconfitta dal Genoa di Marino: Granqvist, Jankovic e Palacio ribaltano il risultato, inutile il rigore di Di Natale nel finale.

Lunedì tocca al Napoli – Con un gol per tempo (rigore di Hernanes al 20′, raddoppio di Klose nel finale) la Lazio riscatta il pesante ko di sabato scorso in quel di Siena e si riavvicina alle zone alte della classifica. In attesa di vedere cosa saprà fare il Napoli nell’impegno di lunedì sera in casa contro il Bologna, va ricordato che ieri sera l’anticipo tra Catania e Roma è stato sospeso per pioggia al 20′ della ripresa sul risultato di 1-1 (gol di Legrottaglie e De Rossi). Gli ultimi 25′ minuti della gara saranno recuperati a febbraio. Nella Ecco il quadro completo dei risultati della 18^ giornata: Catania-Roma sospesa sull’1-1, Lazio-Atalanta 2-0, Cesena-Novara 3-1, Chievo-Palermo 1-0, Fiorentina-Lecce 0-1, Genoa-Udinese 3-2, Juventus-Cagliari 1-1, Parma-Siena 3-1, Milan-Inter – stasera ore 20.45, Napoli-Bologna – lunedì ore 20.45.

Di Natale a quota 13 gol – Ottimo l’esordio di Donadoni sulla panchina del Parma: i ducali piegano 3-1 il Siena con i gol di Biabiany, Valiani e Giovinco. Punti importanti quelli del Chievo, che supera di misura il Palermo con un centro di Sammarco. Grandi movimenti in coda. Il risultato più sorprendente è sicuramente quello del Lecce, che espugna Firenze con un rigore di Di Michele. Preziosissimo, infine, il successo del Cesena nella sfida salvezza contro il Novara: i romagnoli, trascinati da Mutu, si impongono 3-1. Ecco la classifica dopo la 18^ giornata: Juventus 38, Milan* 37, Udinese 35, Lazio 33, Inter* 29, Napoli* 27, Roma* 27, Genoa 24, Chievo 23, Catania* 22, Parma 22, Cagliari 22, Fiorentina 21, Palermo 21, Atalanta 20, Siena 18, Bologna* 18, Cesena 15, Novara 12, Lecce 12 (* una partita in meno).

Pier Francesco Caracciolo