Auditel Striscia la Notizia: una settimana da record

Ecco l’andamento dei dati d’ascolto dei primi sette giorni della coppia Hunziker – Greggio. Striscia la Notizia è un programma che piace e che continua ad incollare i telespettatori al teleschermo. La fascia dell’access prime time è quasi sempre vinta da Canale 5, proprio grazie alla messa in onda di questo programma, ma va aggiunto che l’ultima settimana ha incorniciato al meglio i successi del telegiornale satirico. Questa sera, lunedì 16 gennaio, il risultato sarà stato ancora più che positivo o la settimana record è finita?

Alcuni dati. Sabato 14 gennaio, ad esempio, il dato conclusivo della settimana della nuova coppia,  Striscia la notizia è ha incollato davanti al teleschermo ben 5.206.000 telespettatori per uno share pari al 19.39%. Michelle Hunziker ed Ezio Greggio hanno divertito ed entusiasmato oltre 7 milioni di telespettatori per uno share del 24%. Antonio Ricci può dirsi soddisfatto di aver incrementano la fascia di target corrispondente ai telespettatori compresi fra i 15 e i 64 anni, dove il programma registra il 22.46% di share, staccando di oltre 10 punti percentuali il competitor sulla Rete avversaria. Sul target 15-64 Striscia ha raccolto 27.4 punti percentuali di share, superando di oltre 14 punti percentuali Rai 1, sul target 15-34 ha portato a casa il 29.3 % di share ovvero ben oltre 18 punti percentuali nei confronti di Fabrizio Frizzi.

Anche il sito. Non è solo il programma di Striscia la Notizia a mietere successi, ma anche il sito internet dello stesso. Sono moltissimi i telespettatori e i semplici curiosi che hanno navigato su www.striscialanotizia.mediaset.it e che hanno rivisto i vari video caricati tanto da poter far stilare una classifica. Jimmy Ghione indaga su protesi all’anca che potrebbero essere dannose alla salute (http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?14507) è stato il video più visto mentre al secondo posto si è classificato quello intitolato: Fabio e Mingo smascherano il mago della verità (http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?14478). Chissà cosa succederà la prossima settimana? Bisogna solo attendere tutti i dati.

Alessandra Solmi