Sanremo 2012: Morandi risponde a Iacchetti. Chiara Civello è nelle mani della Rai

Sanremo-Morandi-risponde-a-IacchettiSanremo 2012, Iacchetti – Avrete sentito parlare dell’attacco che Enzo Iacchetti, storico presentatore di Striscia la notizia, ha lanciato in questi giorni contro Gianni Morandi, conduttore del prossimo festival di Sanremo. L’accusa è quella di aver messo su una macchina fenomenale come quella di Sanremosocial, per mettere la gara nelle mani dei giovani e del web, che si è rivelata essere una grande bufala. Ma il conduttore non ci sta a far passare tutta la preparazione e il lavoro svolto come un piatto pronto. Al Tg1 commenta così: “La prima cosa che abbiamo fatto è stata rispettare il volere della rete, ammettendo nel cast dei giovani il più votato in assoluto, Alessandro Casillo”. Ma a quanto pare il problema sollevato da Iacchetti riguarda tutti gli altri.

Big, Chiara Civello: Inedito o nuova canzone? – Tra i big in gara anche una certa Chiara Civello. Ma la sua partecipazione al festival è ancora in bilico. Il problema è la canzone, Al posto del mondo che pare sia stata già proposta per il Sanremo giovani del 2010 e riproposta dal vivo per ben tre volte. Ecco cosa dice a riguardo Gianmarco Mazzi“Nel regolamento la parola inedita è stata sostituita con nuova canzone”. “Deciderà la Rai. Noi speriamo che tutto si risolva nel migliore dei modi“. A quanto pare con l’avvento della rete è davvero difficile che una canzone risulti completamente inedita e finché non compare registrata in un disco o nella scaletta di un concerto che abbia una qualche risonanza, la canzone dovrebbe essere valida.

Gianrico D’Errico