Gb, Cameron contrario a nuovo yacht per giubileo Elisabetta II

Gb, yacht giubileo Elisabetta II. Il prossimo 2 giugno Elisabetta II festeggerà i 60 anni di regno, che in Inghilterra non si celebrano dal 1897, anno del giubileo di diamante della regina Vittoria. Per quell’occasione saranno programmati 4 giorni di festeggiamenti, in cui saranno organizzati anche diversi concerti in tante piazze di Londra, ed a Buckingham Palace. Ma la regina Elisabetta II saprà apprezzare questi piccoli gesti offerti dai suoi sudditi, che in tempo di crisi stanno già tirando tanto la cinghia per non finire ancora indebitati? No secondo il ministro dell’istruzione Michael Glove, che da buon Tory e monarchico convinto avrebbe chiesto ai colleghi di governo di regalare alla regina un nuovo yacht di lusso, simile al vecchio Britannia.

Un coro di no alla proposta di Glove – La singolare richiesta di Glove era inserita in una lettera che lui stesso avrebbe spedito al collega Hunt, il ministro della cultura inglese che è a capo dei festeggiamenti del giubileo. Questa lettera è stata ripresa dal Guardian, che ne ha pubblicato alcuni passi importanti. Glove però non ha fatto bene i suoi conti, e non ha capito che un regalo del genere costerebbe 72 Milioni di Euro, che si sarebbero dovuti sobbarcare tutti i contribuenti di sua maestà. Ecco perché la sua proposta è stata bocciata da tutto il corpo politico inglese, ed anche dal suo capo di partito Cameron, che ha commentato la vicenda con queste parole: “Non con i soldi del contribuente. Non sarebbe un giusto in questo momento”.

Simone Lo Iacono