Parigi elogia Monti. Ma da Berlino fanno sapere: Italia può fare da sola

Da Parigi sostegno a Monti  – Dalla Francia arriva il pieno apprezzamento per quanto fatto dall’Italia fin ora, e la massima fiducia per le prossime mosse del governo Monti. A dirlo è stato proprio il ministro francese dell’Economia, Francois Baroi che mostra tutto il suo ottimismo dopo l’allarme lanciato invece dal governatore della Bce Mario Draghi.
Ma a preoccupare ora è il futuro dell’Italia dopo che l’agenzia di rating Fitch ha praticamente dichiarato il default della Grecia. Atene è fallita, e questo potrebbe prolungare la crisi nell’intera Europa, hanno fatto sapere dall’agenzia di rating.

Berlino: Italia può fare da sola – Ottimismo è stato manifestato anche dallo stesso premier Mario Monti, che si è detto certo che quanto fanno fin ora e quanto il governo intende fare porterà sicuramente a risultati di gran lunga migliori di quelli attesi.
Intanto, infatti, il governo è al lavoro per la cosiddetta “fase due”, per ridare crescita alla nostra economia. E’ però importante, fa notare Monti che anche il resto dell’Europa faccia la sua parte, Germania in testa. La risposta di Berlino è stata tutt’altro che positiva: “L’Italia può fare il lavoro da sola“, ha replicato Wolfgang Franz, capo dei consiglieri economici della cancelliera tedesca.

Matteo Oliviero