Tennis, Australian Open: Romina Oprandi fa fuori Francesca Schiavone

Tennis, Australian Open – Altra sorpresa nel tebellone femminile degli Australian Open: Romina Oprandi si è aggiudicata il derby tutto italiano contro Francesca Schiavone, superata con un netto 6-4 6-3. La Oprandi ha giocato un gran tennis, mentre sottotono è apparsa la sua avversaria: riportando le parole stesse della “leonessa”, quello appena conclusosi è stato lo slam peggiore della sua carriera. “Ho avuto una brutta sensazione anche se ho provato a far girare il match sfruttando soprattutto l’esperienza. Non centravo la palla, mi succede già da qualche giorno, e non sono riuscita neppure a metterla sulla lotta. Lei ha fatto il suo, io no. Sono molto delusa, avevo lavorato tanto e questo torneo mi piace tanto“.

Gli altri incontri – Romina Oprandi affronterà al prossimo turno la tedesca Julia Georges, mentre la Vinci giocherà contro la cinese Zheng Jie. Per Sara Errani invece c’è Nadia Petrova: le due giocatrici non si sono mai affrontate in passato. Nina Bratchkova nel frattempo, dopo aver battuto Flavia Pennetta, si è disfatta anche della Brianti con un secco 6-2 6-1.  Tutto questo mentre il tabellone maschile perde anche l’ultimo italiano rimasto in gara: Cipolla è stato sconfitto da Feliciano Lopez con il punteggio di 7-5 7-6 6-2. Attualmente si stanno disputando gli incontri tra Querrey e Tomic, Wawrinka e Baghdatis e Dimitrov contro Almagro.

R. A.