WhatsApp nuovamente disponibile gratuitamente su Iphone

Whatsapp, Iphone – Whatsapp è l’applicazione che permette a sistemi operativi diversi di ricevere ed inviare messaggi. E’ una delle applicazioni più diffuse anche perchè sfrutta la rete internet per la comunicazione, evadendo ogni altro tipo di costo per l’utente. Whatsapp è scomparso dall’App Store di Apple per quattro giorni, fino a ricomparire ieri come nulla fosse e senza alcuna spiegazione ufficiale.

Andata e ritorno – A dire il vero, il programma è ricomparso con alcune nuove funzioni, tra cui la possibilità di impostare nuovi sfondi, di avere sempre disponibili e a vista i partecipanti della chat multipla. Innovazioni tutto sommato trascurabili, la cui realizzazione mal cela il mistero che avvolge la sparizione dell’applicazione dallo store della mela morsicata. L’applicazione è stata resa nuovamente disponibile gratuitamente, invece che ad un prezzo di 0,79 euro: Whatsapp è stato reso gratuito su Appstore già nel periodo natalizio, mentre è costantemente gratuito per tutti gli altri sistemi operativi. In attesa di saperne di più e di sapere cosa è successo in questo periodo di 4 giorni di buio, possiamo avanzare due ipotesi: la prima vede un problema interno al software, la seconda un problema esterno, ovvero una precisa decisione da parte di quelli di Cupertino.

R. A.