Blogger cinese salva più di mille cani destinati al macello

Blogger cinese salva più di mille cani. E per l’esattezza, 1137, tutti rinchiusi in un camion, intercettato, appunto con l’aiuto di un blogger cinese che  si fa chiamare Peng. I cani erano destinati a finire prima al macello e poi nel piatto, secondo quanto riporta il sito China Daily. L’incredibile vicenda è avvenuta nei pressi di Chongqing, nella parte Est del Paese. “Ora abbiamo bisogno di volontari professionisti che si occupino dei cani”, ha spiegato Peng ai giornali. Quasi tutti, o sono fortemente debilitati, o sono malati e dal giorno de ritrovamento già in sedici non ce l’hanno fatta. Un’altra trentina sono stati portati d’urgenza dal veterinario. Ma alcuni erano morti ancor prima, nelle loro gabbie stipate sul camion.

Un volontario ha messo a disposizione il suo piccolo magazzino di 90 metri quadrati, ma le associazioni locali ne starebbero cercando anche un altro, in modo da poter sistemare gli animali malati in quarantena. Il blogger ha spiegato che alcuni degli animali trovati sono di razza e ha stimato che circa il 20% dei 1137 cani salvati troverà probabilmente adozione in zona. Per i restanti, più di 800 cani quindi, il futuro rimane però molto incerto, sarà infatti molto difficile trovare una casa anche a tutti loro. Il presidente della Chongqing Small Animal Protection Association, Chen Mingcai, ha spiegato a China Daily che “fino a quando, non verranno puniti i responsabili di questo business che fa finire sulle tavole dei cinesi anche gli animali malati, questi episodi si , averificheranno sempre”.

A.S.

Foto: com/Netease