Grande Fratello 12: Daniel Mkongo bestemmia, squalifica e diminuzione del montepremi

Grande Fratello 12. Dopo solo due settimane dal suo ingresso nella Casa del Grande Fratello, Daniel Mkongo, il sosia svizzero di Johnny Depp, rischia la squalifica per aver bestemmiato. E non solo, la conseguenza della bestemmia non è soltanto l’eliminazione del concorrente che l’ha pronunciata, ma anche quella della diminuzione del montepremi finale di 50.000 euro.

La bestemmia di Daniel. Durante l’allenamento per la prova settimanale dei ragazzi, Daniel avverte un dolore fisico che lo infastidisce a tal punto da usare dapprima parolacce e poi una bestemmia… I suoi coinquilini, che nel frattempo si erano preoccupati per le condizioni di Daniel e gli stavano vicino per rassicurarsi, restano esterrefatti… L’imbarazzo generale è sul volto dei gieffini che sicuramente avranno pensato alle conseguenze di quella bestemmia anche su di loro… Il regolamento, infatti, quest’anno è chiaro! Dopo le varie bestemmie dell’edizione precedente, accertate, certe, punite e impunite, il Grande Fratello ha preso le dovute precauzioni che fino ad ora sembravano avere funzionato. Ogni bestemmia pronunciata durante il Grande Fratello dai concorrenti verrà punita con la squalifica del concorrente colpevole e la decurtazione di 50.000 euro dal montepremi finale. Questi sono i provvedimenti che ci si aspetta verranno presi dal Grande Fratello in seguito alla bestemmia di Daniel. Ma nel frattempo, mentre su tutto il web dilaga la notizia e il video, sul sito ufficiale non se ne parla. Sarà Alessia Marcuzzi, lunedì prossimo in puntata ad annunciare l’espulsione di Daniel e la decurtazione del montepremi?

Caterina Cariello